Come preparare il succo da vaporizzare, una guida fai-da-te

Preparare il tuo succo da svapare può essere un modo conveniente e gratificante per personalizzare il tuo vaping esperienza. Creando i tuoi gusti speciali di succo da svapare, hai la libertà di testare e adattare il tuo succo da svapare alle tue preferenze. Anche se all'inizio può sembrare difficile, creare un succo da vaporizzare è un processo semplice che può essere realizzato semplicemente con le migliori attrezzature e ingredienti. In questa guida ti forniremo un approccio passo passo su come preparare il succo da vaporizzare da zero, assicurandoti di avere tutti i dettagli necessari per iniziare il tuo viaggio con lo svapo fai-da-te. Immergiamoci!

Di cosa hai bisogno per preparare il tuo succo da svapare fai da te?

Per creare il tuo succo di svapo fai-da-te, dovrai seguire gli articoli e-juice:

Pubblicizza
Elux CYBEROVER 18000 Puffs
glicerina vegetale e glicole propilenico

Liquidi base: Avrai bisogno di glicerina vegetale e glicole propilenico come liquidi di base per il tuo succo da svapare. Questi danno produzione di vapore e morbidezza. Puoi regolare il rapporto tra PG e VG in base alle tue preferenze.

Aromi: Scegli tra una vasta gamma di concentrati di aromi per uso alimentare progettati principalmente per lo svapo. Questi aromi includeranno il sapore desiderato del tuo succo da svapare.

aromi
Nicotina

Nicotina: se preferisci la nicotina nel tuo succo di vaporizzatore, dovrai procurarti una soluzione di nicotina. Assicurati di maneggiare la nicotina con cautela e segui le linee guida di sicurezza.

Avrai bisogno anche della seguente attrezzatura:

usate

Strumenti di misurazione: le misurazioni corrette sono importanti per la coerenza. In generale, per misurare le giuste quantità di liquidi è possibile utilizzare pipette o siringhe.

Equipaggiamento protettivo: indossare occhiali e guanti protettivi quando si maneggiano concentrati o aromi alla nicotina per garantire la sicurezza personale.

Contenitori per la miscelazione: usa piccole bottiglie pulite per mescolare il tuo succo da vaporizzare. La maggior parte delle bottiglie di vetro domestiche funzioneranno perfettamente.

Ingredienti da evitare

Acqua e alcol: i vapers fai-da-te della vecchia scuola ricorderanno i tempi in cui si utilizzavano alcol e acqua come la vodka come base. Questo è stato utilizzato poiché offriva caratteristiche simili al PG ma con un liquido più fluido. Se stai cercando qualcosa di simile, sostituisci PG con AG. Questo diluente è una miscela di VG e acqua distillata.

Alcuni aromi: anche se gli aromi possono essere utilizzati in cucina, ciò non significa che siano perfetti per lo svapo. Assicurati di utilizzare solo aromi progettati principalmente per e-liquid. Inoltre, per una maggiore sicurezza, acquistali da una fonte attendibile.

Poteri di nicotina molto elevati: assicurati che la nicotina che stai utilizzando non sia troppo potente. Anche se il resto della miscela viene diluito, è fondamentale controllare la giusta quantità che si sta aggiungendo in modo da essere consapevoli della reale forza che si sta vaporizzando. Usa il calcolatore qui sotto per calcolare la forza migliore per il tuo succo di vaporizzazione fai-da-te.

Oli essenziali: l'olio non deve essere utilizzato con l'e-liquid. Potresti sentire che le persone preferiscono l'e-liquid come olio da svapare. Ad ogni modo, questo termine non è corretto e deriva dal presupposto che l'e-liquid sia fatto con olio a causa della sua consistenza simile.

Vantaggi del succo vaporizzato

Ecco alcuni dei vantaggi della preparazione del succo vaporizzato:

A.Personalizzazione

Realizzare il tuo e-juice ti consente una personalizzazione senza pari, hai il pieno controllo sulla forza della nicotina, sul profilo aromatico e sul rapporto PG/VG. Ciò significa che puoi sperimentare una vasta gamma di aromi concentrati per creare miscele speciali che si adattino alle tue preferenze di gusto. La capacità di ottimizzare la tua esperienza di svapo in base ai tuoi gusti è un grande vantaggio.

B. Risparmio sui costi

L'e-juice fai-da-te può farti risparmiare un'importante quantità di denaro rispetto all'acquisto di succo di vaporizzazione prodotto commercialmente. Ciò è vantaggioso soprattutto per i vapers abituali o per coloro che hanno un budget limitato.

C. Sai effettivamente cosa stai vaporizzando

Quando prepari il tuo succo da vaporizzare, però, puoi vedere cosa c'è dentro. Ciò significa niente aromi artificiali, niente coloranti artificiali: solo l'essenziale.

Puoi gestire la potenza dell'oggetto, il che è fantastico se hai bisogno di un aiuto extra per calciarti smokabitudine o se vuoi trovare un nuovo modo per calmarti dopo il lavoro senza ricorrere a bevande ad alto contenuto di caffeina o alcol.

Come preparare il succo da vaporizzare fai da te

Dopo aver raccolto tutte le attrezzature e gli ingredienti importanti, ora siamo pronti per intraprendere il processo fai-da-te. Di seguito sono riportati i seguenti passaggi:

A. Prendi la misura richiesta

Torta delle feste: parametro di scala
Holiday Pie – Parametro di scala

Inizia utilizzando il file calcolatore di succhi, che è uno strumento online che ti aiuta a calcolare le giuste dosi di ciascun ingrediente in base alla forza di nicotina desiderata, al rapporto PG/VG e all'intensità del sapore. Inserisci i dettagli desiderati nella calcolatrice per ottenere le misure giuste per i tuoi ingredienti. Per quanto riguarda i sapori, si consiglia che la percentuale di aromi non superi il venti per cento, perché più aroma non significa necessariamente un succo più gustoso.

Se non conosci il rapporto dell'e-liquid, puoi anche dare un'occhiata Ricette condiviso da altri utenti.

Successivamente, prepara il liquido base aggiungendo le giuste quantità di VG e PG al contenitore di miscelazione. Il rapporto tra VG e PG può cambiare in base alle preferenze personali e all'esperienza di svapo desiderata. I rapporti generali contengono 50/50 o 30/70 PG/VG.

B.Includi la nicotina nel succo

Dopo aver aggiunto VG e PG, è il momento di incorporare la nicotina. Utilizzando i calcoli forniti dal calcolatore di e-juice, aggiungi con attenzione la giusta quantità di nicotina al contenitore della miscela. Fai attenzione quando includi la nicotina nel succo e assicurati di seguire le linee guida di sicurezza, come indossare indumenti protettivi come occhiali o guanti. Di conseguenza, è meglio usare un po' meno nicotina rispetto alla quantità calcolata, poiché includere troppa nicotina può essere difficile da risolvere piuttosto che non aggiungerne abbastanza.

C.Versare l'aroma

Questo passaggio è generalmente il passaggio più importante dell'intero processo; determinerà il sapore del tuo succo da vaporizzare, che è il punto centrale delle ricette di e-juice fai-da-te.

Come con la nicotina, includi un po' meno aroma di quanto consigliato dal calcolatore di e-juice in modo da avere più vita facile se desideri risolvere il problema in seguito. Assicurati di mescolare i sapori combinando correttamente sapori complementari per ottenere il gusto desiderato.

D.Mescolalo e mettilo in una cialda

Chiudi bene il contenitore del mixer e agitalo bene per molti minuti per amalgamare completamente tutti gli ingredienti. Ciò consente ai sapori di mescolarsi uniformemente con nicotina, VG e PG garantendo uno svapo continuo.

Dopo la miscelazione, si consiglia di lasciare in infusione il succo da vaporizzare per un certo periodo. La macerazione consente al sapore di maturare e di fondersi nel tempo. Per mettere in infusione il succo, conservalo semplicemente in un luogo buio e fresco, senza tappo, per consentire la vaporizzazione degli ingredienti volatili. Puoi anche mettere la bottiglia in acqua tiepida per velocizzare il processo di macerazione.

Una volta terminato il periodo di macerazione, trasferisci il succo di vaporizzazione nelle cialde o direttamente nel tuo dispositivo di vaporizzazione.

Cosa fare dopo aver preparato il tuo succo da svapare

Ora hai preparato il tuo succo da svapare, quindi ci sono alcuni suggerimenti per la manutenzione che dovresti conoscere.

Steeping

e succo di macerazione

Lo stepping è il processo di conservazione dell'e-liquid per un lungo periodo per migliorarne il sapore. Il succo vaporizzato fai-da-te può trarre vantaggio dalla macerazione, poiché lo scopo della macerazione è quello di far maturare il saporer and mottieni un sapore migliore.

È fondamentale non lasciarlo troppo a lungo, poiché ciò potrebbe provocare una macerazione eccessiva dell'e-liquid. Ciò può rendere il gusto troppo potente e sgradevole per essere vaporizzato o indebolirlo e fornire poco o nessun sapore. Alcuni gusti di e-liquid richiedono più tempo di altri per essere messi in infusione, quindi può essere difficile capire quando sono pronti. I gusti alla frutta possono richiedere uno o due giorni, mentre i gusti zuccherati o al tabacco richiedono più di due settimane per raggiungere il meglio.

Se stai creando un liquido multistrato che presenta sia il sapore del deserto che quello della frutta, dovrai trovare un compromesso per garantire che a ogni sapore sia stato concesso il tempo sufficiente per macerare senza perdere il suo sapore.

Conservare il succo di vaporizzazione

  • Il succo di vaporizzazione fai-da-te deve essere conservato nelle seguenti situazioni di conservazione:
  • Anche l'atmosfera dell'acqua è dannosa per la conservazione dell'e-liquid
  • Stai lontano dalla luce diretta del sole
  • Conserva il tuo succo da vaporizzare in un'area fredda e buia come un armadio per farlo durare più a lungo
  • L'ossigeno influisce anche sulla freschezza dell'e-liquid, quindi assicurati che il tappo della bottiglia sia completamente sigillato.

FAQ

  • A. È più economico realizzarlo da solo?

Sì, generalmente è conveniente preparare il tuo succo da svapare. Acquistare i singoli ingredienti separatamente può avere più successo rispetto all'acquisto di kit già pronti, che potrebbero avere aromi di basso livello.

  • B. I kit di succhi di vaporizzazione fai-da-te valgono il prezzo?

Dipende dallo standard del kit. Alcuni kit di succhi di vaporizzazione fai-da-te potrebbero non valere il prezzo a causa degli aromi di basso livello. In genere è meglio scegliere singoli ingredienti di alto livello adattati a ricette specifiche.

  • C. Posso personalizzare il sapore del mio succo vaporizzato fai-da-te?

Sicuramente, uno dei principali vantaggi del succo vaporizzato fai-da-te è la capacità di personalizzare i sapori in base al gusto personale, creare miscele speciali e sperimentare diverse combinazioni di gusti.

0 0 voti
Classificazione dell'articolo
Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commento
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Osservazione dello svapo
Logo
Confronta gli elementi
  • Totale (0)
Confronta
0